""NON SARÒ MAI UN TATUATORE... SONO UN ARCHITETTO CHE REALIZZA TATUAGGI"

La mia storia...

Sono arrivato al mondo del tatuaggio in modo del tutto imprevisto.

Ciao, sono Andrea e vengo da Parma.

Ho studiato Architettura al Politecnico di Milano e successivamente ho approfondito la materia lavorando negli studi di Massimiliano Fuksas a Roma e Renzo Piano a Genova.
Saturo delle continue problematiche e limitazioni legate alla professione di architetto ho deciso di avvicinarmi in modo alternativo al mondo dell’arte.

Inizialmente ho frequentato un corso base di 90 ore riconosciuto dalla Regione Lazio e proseguando con un anno di tirocinio in uno studio a Testaccio.

Per proseguire gli studi mi sono iscritto al Master Triennale di tatuaggio artistico organizzato da Alex de Pase e in breve tempo ho avuto la possibilità di lavorare all'interno di importanti studi romani.

Il primo tatuaggio è una scritta che mi sono fatto da solo riferita al cammino di Santiago de Campostela: “il cammino è la meta”. Ovviamente non è un bellissimo tatuaggio ma è il primo e per me rappresenta il momento del cambiamento. I miei gusti nel tatuaggio sono molto influenzati dalla mia cultura artistica e architettonica restando sempre affascinato da tratti estremamente puliti ed eleganti.

Tendo a trovare spunti interessanti in ogni stile ma indubbiamente quello che più mi appartiene è uno linguaggio libero e veloce come lo sketch.

Dalla mia esperienza credo che questo sia un mestiere in continua e rapida evoluzione. Mi piace molto osservare e approfondire come l’illustrazione, la grafica e l’arte contemporanea stiano contaminando ed arricchendo il mondo del tatuaggio contemporaneo dando vita a nuovi stili e spunti di riflessione.

L’architettura non è solo una passione perché rappresenta la mia seconda pelle inoltre mi affascina molto il mondo artistico in tutte le sue forme, visive e sonore; rimango sempre colpito da tutto ciò che si può imparare nei viaggi mettendo a contatto tradizioni ed esperienze diverse.


come lavoro

Ecco il mio approccio ad ogni tatuaggio...

Il primo incontro è fondamentale per comprendere al meglio ciò che vuoi esprimere col tuo nuovo tatuaggio. Mi interessa conoscerti, parlarti e comprendere approfonditamente la tua richiesta, come posso aiutarti e come posso consigliarti mettendoti a tua disposizione tutta la mia esperienza...

Ogni tatuaggio richiede molta preparazione. La ricerca delle reference, delle prospettive migliori, dello studio della simbologia. A volte sono ricerche che richiedono molto tempo, altre volte periodi più brevi.

Questa fase è fondamentale per esprimere al meglio la ricerca di ciò che si vuole esprimere.

Il giorno della seduta cerca di arrvare in pieno relax, senza tensioni e con lo stomaco pieno se puoi... sarà tutto pià rilassante. Le sedute hanno tempistiche differenti dipendenti dalla complessità e dalla grandezza del tatuaggio stesso.

Durante la seduta dovrà essere presente solo la persona che si deve tatuare per motivi di igiene e sicurezza.

Una volta terminato il tatuaggio ti spiegherò come meglio curarlo giorno per giorno affichè si possa ottenere la migliore guarigione possibile.

Sarò a tua disposizione per tutto il periodo della guarigione e ricontrolleremo il tatuaggio a distanza di 1 mese e 6 mesi, al fine di garantirti un risultato ottimale.